Pacchetto Igiene

(Regolamenti CE 852/04, 853/04, 854/04, 882/04, 178/02 e 193/07)

l’entrata in vigore del D.Lgs. 193/07, che prevede forti sanzioni amministrative per chi non applica correttamente l’autocontrollo della propria azienda, impone a chi opera nel settore alimentare, la piena applicazione degli adempimenti previsti nel Pacchetto Igiene per quanto concerne l’igiene e la sicurezza dei prodotti alimentari e delle attrezzature utilizzate all’interno del punto vendita o per il trasporto delle merci.

Una corretta applicazione delle direttive previste nel Pacchetto Igiene prevede quanto segue:

Primo Anno

  • Predisposizione di un nuovo manuale di autocontrollo (aggiornato alle ultime normative emanate);
  • Assistenza presso le ASL competenti;
  • Controllo periodico semestrale per la sorveglianza ed il controllo dei punti critici, per la verifica della corretta attuazione e gestione del sistema HACCP;
  • Monitoraggio microbiologico annuo (due analisi nel corso dell’anno) degli ambienti specifico per tipologia.

Secondo Anno

  • Controllo periodico annuo per la sorveglianza ed il controllo dei punti critici, per la verifica della corretta attuazione e gestione del sistema HACCP;
  • Monitoraggio microbiologico annuo (due analisi nel corso dell’anno) degli ambienti specifico per tipologia di attività.