Sei un imprenditore nel settore alimentare? Vuoi diventarlo?

Aprire, modificare, ampliare, evolvere un’attività in ambito alimentare con o senza somministrazione a Roma è un’opportunità interessante in questi tempi di crisi.

Se avete l’idea vincente, il posto adatto e la propensione all’investimento siete già a buon punto, vi manca solo la giusta rete di professionisti che vi accompagnino dall’idea alla realizzazione pratica.

Da dove iniziare? Quali sono i primi passi da fare? Qual è il posto ideale dove aprire un’attività a Roma? Come posso ampliare o convertire la mia Azienda in modo da rispondere meglio alle richieste del mercato? Quali sono le autorizzazioni necessarie per aprire o modificare un’attività di vendita o somministrazione? Abbiamo una risposta a tutte le tue domande.

Vuoi aprire, ampliare o modificare un’attività alimentare a Roma?

Vuoi integrare nuove linee di produzione nella tua industria alimentare a Roma?

Vuoi aprire ampliare o modificare un’attività di somministrazione (es. bar, gastronomia, ristorante) od un laboratorio artigianale di produzione (come gelateria, pizzeria a taglio, pasticceria) a Roma?

Qualunque sia la tua idea, il team di professionisti Chemichal ti accompagnerà nel percorso di definizione del tuo progetto di avvio o di modifica di attività produttiva o commerciale, aiutandoti a districarti anche nel complesso percorso per essere in regola con le attuali normative. Tutto questo è realizzabile grazie alle partecipazioni societarie con A.P.R.E. Roma, azienda leader nel campo della consulenza fiscale, del lavoro e della contabilità e con Gi.Pa. In Formazione S.r.l. società di consulenza in grado di offrire un accompagnamento completo a partire dalla pianificazione economico-finanziaria fino alla ricerca della location ed allo sviluppo del concept grazie al suo team di professionisti, architetti e interior design.

Con anni di consolidata attività alle spalle Chemichal offre servizi integrati legati alla sicurezza alimentare e nei luoghi di lavoro affiancandoti nella progettazione degli spazi consigliandoti sulla più adatta distribuzione e collocazione di ambienti ed attrezzature, con lo scopo di ottimizzare la resa e diminuire i costi di gestione.

Vuoi aprire un’attività di vendita di alimenti?

Nell’apertura di un’attività commerciale in ambito alimentare Chemichal mette a disposizione la professionalità dei sui consulenti per affiancare ed integrare la progettazione degli spazi in accordo con l’imprenditore fino all’ottenimento di un layout condiviso ed aderente alle norme sanitarie da allegare alla SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) da produrre al Comune prima dell’apertura.
Chemichal, assieme ad A.P.R.E. Roma e Gi.Pa. In Formazione Srl è in grado di offrire tutte le figure professionali necessarie a farti arrivare senza pensieri ed in assoluta fiducia al fatidico giorno: Architetti, Ingegneri, Geometri, Biologi, Consulenti del lavoro, fiscali ed amministrativi, Notai, Avvocati, Esperti in comunicazione, Consulenti finanziari e molti altri professionisti sono tutti a disposizione per la realizzazione delle tue idee.
Successivamente poi alla realizzazione dell’attività, dovrà essere redatta ed inviata la SCIA commerciale nella quale vanno allegate ad esempio le certificazioni di legge (quali ad esempio le conformità degli impianti) e la relazione tecnico-sanitaria (con la descrizione del ciclo produttivo).

Vuoi aprire un bar o un ristorante?

Le attività di somministrazione di alimenti e bevande sono regolamentate dalla Legge della Regione Lazio n. 21/2006 e dal Regolamento Regionale 19 gennaio 2009, n. 1, adottato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 35/2010.

Per l’apertura di un bar o di un ristorante a Roma, è necessario presentare la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) che comporta la preparazione di documentazione da allegare come ad esempio le certificazioni di legge (quali ad esempio le conformità degli impianti) e la relazione tecnico-sanitaria (con la descrizione del ciclo produttivo) oltre che tutto quanto necessario al soddisfacimento dei criteri di qualità fissati dal Comune.

Trattandosi di attività alimentare, è necessario nominare un preposto o che il titolare della stessa sia in possesso del requisito professionale SAB (Somministrazione Alimenti e Bevande), ex – REC, acquisibile o attraverso un corso regolamentato dalla Regione Lazio, o grazie all’esperienza maturata nel settore, deducibile dall’estratto contributivo.

Vuoi modificare, ampliare o integrare la tua produzione alimentare?

Per te che hai già una produzione alimentare e vorresti modificare o ampliare la tua linea produttiva la Chemichal ti offre un servizio di consulenza specializzata, in cui il professionista ti affianca nelle diverse attività necessarie. Ad esempio nella valutazione degli ambienti (ed eventualmente nella valutazione di nuovi spazi prima del loro affitto od acquisto). Inoltre ti segue anche nell’impostazione del layout dei macchinari e delle attrezzature necessarie (anche eventualmente integrandoli in ambienti già operativi) secondo le normative sanitarie vigenti nei diversi settori alimentari conciliando le tue aspettative con la massima resa e con la massima sicurezza. Oltre poi all’assistenza nella compilazione della SCIA ed al controllo della documentazione da allegare, Chemichal fa anche di più, analizzando il prodotto che vuoi immettere sul mercato in modo che sia aderente alle normative riguardo l’etichettatura, la salubrità, il packaging ecc.

Ogni attività alimentare (nuova o già avviata che sia) ha le proprie caratteristiche e peculiarità che non possono essere sottovalutate. Il percorso autorizzativo è quindi diverso per ciascuna categoria considerata. Questo comporta la necessità di affidarsi a chi queste differenze le conosce bene ed è in grado di effettuare un vero servizio di consulenza e non un mero servizio di compilazione di documenti.

Contattaci per un incontro gratuito, ti guideremo in tutto il percorso di avvio e sviluppo della tua attività nel settore alimentare e della somministrazione.